Regolamento generale Torneo Calcio a 7

Art.1 Finalità

Il Centro Ricreativo Parrocchiale Circolo Noi S. Stefano di Isola della Scala organizza il torneo notturno di calcio a 7 (sette) intitolato Memorial Marco Limina.

Art.2 Partecipanti

Al torneo può partecipare chi ha compiuto i 16 anni ed è presente in una squadra regolarmente iscritta formata da minimo 9 giocatori fino ad un massimo di 17. 

Art. 3 Modalità di iscrizione

La quota di iscrizione per squadra è stabilita ogni anno dagli organizzatori. È prevista una cauzione che verrà restituita al netto delle sanzioni disciplinari. Tutti i partecipanti al torneo dovranno avere la tessera NOI dell’anno in corso. Sono valide le tessere NOI rilasciate da altri circoli purché dell’anno in corso. Il costo della tessera è dovuto al Circolo Noi che la rilascia. Le iscrizioni delle squadre e l’estrazione dei gironi avverranno nelle modalità comunicate dagli organizzatori sia attraverso il sito Noi sia presso il centro parrocchiale NOI di Isola della Scala. Al raggiungimento delle squadre previste dall’organizzazione le iscrizioni verranno chiuse.

Art.4 Regolarità delle iscrizioni

Le squadre saranno regolarmente iscritte previo adempimento delle seguenti regole:

  • Avere almeno 9 giocatori iscritti;
  • Tutti i giocatori devono essere tesserati NOI per l’anno in corso (se di altri circoli NOI che dovranno essere esibite all’atto dell’iscrizione della squadra);
  • Avere versato la quota di iscrizione;
  • Avere il certificato medico (è valido quello già effettuato dal partecipante se tesserato con squadre di calcio amatoriali o FIGC per gli altri esibire quello rilasciato dal medico di base).

Art.5 Nuovi giocatori durante il Torneo

Durante il torneo è possibile iscrivere nuovi giocatori purchè con tessera Noi dell’anno in corso e con certificato medico, almeno due giorni prima dell’incontro previsto dal calendario ufficiale. Tali nuove iscrizioni saranno possibili fino al termine del girone di qualificazione.

Art.6 Partite e arbitraggi

Le partite dureranno 40 minuti con un intervallo di 5 minuti tra i due tempi da 20 minuti. Il tempo massimo d’attesa prima dell’incontro è di 30 minuti. Le partite rinviate per maltempo o altra causa di forza maggiore verranno recuperate previo accordo tra le squadre interessate, gli organizzatori del torneo e l’arbitro. Sono accettate le sostituzioni illimitate cosiddette volanti ma a gioco fermo richiamando l’attenzione dell’arbitro. Ogni squadra dovrà avere un guardalinee ed una divisa di gara, nel caso di colori uguali verranno utilizzate delle casacche.

Art.7 Riconoscimento giocatori

I giocatori dovranno essere riconosciuti con documento d’identità prima di iniziare la partita dagli organizzatori del torneo e dall’arbitro.

Art.8 Sanzioni

Ogni ammonizione comporterà una multa di Euro 3 mentre l’espulsione diretta del giocatore sarà di Euro 10. Il giocatore espulso direttamente è automaticamente squalificato per una gara. Nel caso di doppia ammonizione ed espulsione il giocatore non verrà squalificato per la partita successiva. Si raccomanda ai giocatori ed agli accompagnatori di mantenere un comportamento corretto e civile durante tutto lo svolgimento del torneo.

Art.9 Reclami

Eventuali reclami dovranno essere presentati per iscritto all’organizzazione del torneo entro le 24 ore successive al termine della partita oggetto di reclamo.

Art.10 Mancata presentazione

Nel caso di mancata presentazione della squadra e/o oltre il tempo massimo di attesa di 30 minuti la partita verrà data persa 5 a 0 e trattenuta l’intera caparra di 30 euro.

Art.11 Qualificazioni e finali

Al termine del girone di qualificazione nel caso di parità di punti tra squadre si terrà conto della differenza reti, scontri diretti ed in caso di ulteriore parità estrazione della squadra che passa il turno. Nei quarti di finale, semifinali e finale nel caso di parità verranno disputati due supplementari da 5 minuti ed eventuali rigori con la regola dell’oltranza come da regolamento FIGC/UEFA.

Art.12 Responsabilità

Gli organizzatori ed il Circolo NOI declinano ogni responsabilità per gli incidenti e/o danni che possono verificarsi prima, durante e dopo lo svolgimento delle partite slavo quanto previsto per gli infortuni derivanti dal gioco coperti dall’assicurazione del Circolo Noi. Nel caso di fatti gravi di violenza e/o inottemperanza verso persone o cose durante lo svolgimento del torneo gli organizzatori ed il Circolo NOI si riservano la possibilità di adire alle vie legali nei confronti del/i responsabile/i.

Art. 13 Accettazione del regolamento

Alla sottoscrizione dell’iscrizione previa lettura del presente regolamento il responsabile della squadra si impegna a comunicarle ai partecipanti e si intendono accettate. Per quanto non previsto dal presente regolamento si richiamano le norme federali attualmente in vigore.

NOI e non solo NOI

NOI non è un acronimo. Abbiamo scelto di definirci con il pronome della prima persona plurale. È plurale come la dimensione della vita parrocchiale; è la prima persona per indicare che siamo disponibili ad assumerci responsabilità e impegno. Non tocca sempre agli altri: se vogliamo fare del nostro mondo, a partire dall’angolino in cui viviamo, un terreno fecondo per la crescita dei nostri figli e delle nostre famiglie, adesso tocca a NOI. E per questo ci siamo volentieri.

Commenti

Lascia un commento