Inizia il Piedibus

80 bambine e bambini delle elementari di Isola della Scala partecipano al PIEDIBUS

Anche per l’anno scolastico 2018/2019 il servizio PIEDIBUS è realizzato grazie ad un gruppo di soci volontari del circolo NOI di Isola della Scala.

Le stazioni di partenza del PIEDIBUS sono:

  • Piazza Martiri della Libertà (in media 30 ragazzi seguiti da 5 volontari);
  • Piazzale Kennedy (in media 15 ragazzi seguiti da 6 volontari);
  • Prà Piganzo (in media 40 ragazzi seguiti da 7 volontari).

Gli accompagnatori sono associati al Circolo NOI

I soci volontari del Centro Ricreativo Parrocchiale “Santo Stefano” – Circolo NOI – che sono stati coinvolti nel progetto PIEDIBUS sono 18. Tutti sono coperti da assicurazione per il tragitto dalla “stazione” di partenza fino alla scuola elementare “Collodi” come approvato dal Consiglio Direttivo del NOI lo scorso 24 gennaio 2017 e a valere fino al 31 gennaio 2018.

 

Finalità raggiunte

Con il Progetto PIEDIBUS quotidianamente si promuove un modo sano, sicuro, divertente ed ecologico per andare a scuola. Inoltre, grazie ai volontari coinvolti si cerca di favorire la conoscenza delle fondamentali regole comportamentali dello spazio urbano iniziando dalla strada che i bambini percorrono.

 

Obiettivi realizzati

I bambini partecipanti hanno appreso:

  • i comportamenti fondamentali da assumere in determinate circostanze sapendo distinguere le situazioni corrette e quelle scorrette;
  • le regole che stabiliscono diritti e doveri per i pedoni e per qualsiasi mezzo circolante;
  • i movimenti più corretti per non intralciare e farsi del male;

La realizzazione del progetto ha consentito:

  • ai genitori di potersi dedicare ai propri impegni personali e/o di lavoro sapendo di aver affidato i propri figli a volontari competenti e formati;
  • una sensibile diminuzione del traffico in prossimità del plesso scolastico.

 

Attività promozionali realizzate

Per promuovere, avviare e mantenere costante il servizio PIEDIBUS all’inizio dell’anno scolastico è stato realizzato un volantino per invitare le famiglie degli alunni delle scuole elementari a partecipare a questa importante iniziativa.

 

Comunicazione inizio Piedibus 2018-19

NOI e non solo NOI

NOI non è un acronimo. Abbiamo scelto di definirci con il pronome della prima persona plurale. È plurale come la dimensione della vita parrocchiale; è la prima persona per indicare che siamo disponibili ad assumerci responsabilità e impegno. Non tocca sempre agli altri: se vogliamo fare del nostro mondo, a partire dall’angolino in cui viviamo, un terreno fecondo per la crescita dei nostri figli e delle nostre famiglie, adesso tocca a NOI. E per questo ci siamo volentieri.